Carta dei Servizi Asilo Il Girotondo

  • Carta dei Servizi

    Orari

    L’asilo nido “Il Girotondo” è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 17.30 e propone i seguenti tempi di frequenza:

    • NIDO TEMPO PIENO: 7.30-17.30 – Orari di entrata dalle 7.30 alle 9.00; uscita dalle 15.30 alle 17.30;
    • NIDO PART TIME MATTINO: 7.30-13.00 – Orari di entrata dalle 7.30 alle 9.00; uscita dalle 12.30 alle 13.00;
    • NIDO PART TIME POMERIGGIO: 12.30-17.30 – Orari di entrata dalle 12.30 alle 13.00; uscita dalle 15.30 alle 17.30.
  • Spazi

    il girotondo_foto_1Il nido viene inteso come ambiente aperto, stimolante, ma allo stesso tempo raccolto e contenente, nel quale ogni bambino è libero di esprimere la propria personalità e viene accolto con la sua individualità, i suoi bisogni e i suoi desideri.

    L’ingresso/accoglienza è un contesto dove genitore e bambino possono stare prima di incontrarsi con gli altri bambini e con le educatrici; è luogo di informazione, dove sono esposti avvisi e comunicazioni per genitori e visitatori, in questo spazio viene esposto quotidianamente il menù del giorno con la descrizione e le foto dei piatti in modo che possa essere compreso, oltre che dai genitori, anche dai bambini più grandi. In un angolo c’è una biblioteca a disposizione dei genitori con la possibilità di prestito per offrire alle famiglie un supporto al loro ruolo educativo-genitoriale. Nell’ingresso, gli armadietti-spogliatoio rappresentano uno spazio privato dei bambini dove ognuno di loro potrà riporre l’abbigliamento e gli oggetti personali che faciliteranno il passaggio casa-Nido. Ogni bambino potrà identificare il proprio armadietto tramite la sua foto. Sopra agli armadietti si trovano i “taccuini a due mani” dei bimbi contenenti le informazioni dei bimbi rispetto al pasto, sonno, merende e cambi.

    Le due sezioni sono differenziate e peculiari rispetto all’età dei bambini e ai loro diversi bisogni evolutivi.

    asilo nido marmirolo stanza grandiNella stanza dei piccoli-medi è presente l’angolo morbido davanti allo specchio, chiamato così per la presenza di tappettoni in gomma soffice e cuscinoni, il mobile primi passi per stimolare il movimento fin dai primi mesi del bambino …

    Nella stanza dei medi-grandi ci sono altri angoli gioco, pensati per il gioco simbolico: la cucina, il mercato, la lavanderia con lavatrice e panni da lavare, l’angolo dei travestimenti con borsette, scarpe, cappelli e stoffe, l’angolo delle costruzioni, la zona delle bambole e delle coccole …

    Le stanze del riposo sono organizzate per essere “luoghi accoglienti e protettivi”, tengono conto del bisogno fisiologico del riposo, è uno spazio relax con tappeti, cuscinoni, luci soffuse, musica classica e profumi che assecondano e stimolano le vive percezioni dei bambini.

    asilo nido marmirolo piazzaLa piazza è lo spazio centrale del nido dove i singoli gruppi, a rotazione durante la giornata, svolgeranno attività motorie come percorsi strutturati o attività di psicomotricità. Tale spazio è dedicato alla prima fase di accoglienza del mattino e alla consegna del pomeriggio.

    I bagni rappresentano i luoghi di intimità e luogo delle cure dove si instaura una forte relazione di vicinanza tra l’adulto e il bambino. Il bagno è inteso come luogo di giochi simbolici legati alla cura e alla conoscenza del proprio corpo.

    L’atelier è una stanza allestita a tema espressivo-manipolativo, è uno spazio contenitore, capace di valorizzare una particolare attività da realizzare a piccoli gruppi di bambini, rendendo l’atmosfera accogliente e stimolante, un luogo che fa venir voglia di sporcare e di sporcarsi.

    il girotondo_foto_12
    Il giardino offre l’opportunità di esplorare e sperimentare, i bambini possono sperimentare nuovi percorsi tematici che accompagnano il bambino alla scoperta del mondo che lo circonda.

     

  • Giornata Tipo

    L’organizzazione dei tempi della giornata sono progettati nella convinzione che regolarità, continuità e ripetitività danno benessere al bambino, non sono sottovalutati i ritmi ed i tempi dei singoli bambini ed integriamo momenti legati soprattutto al soddisfacimento di bisogni primari (alimentazione, riposo, igiene) a momenti di gioco libero ed organizzato, con laboratori, sperimentazioni e situazioni che implicano la compartecipazione dei genitori.

    Le routine rappresentano il filo conduttore della giornata educativa al Nido e necessitano di un’organizzazione pensata e condivisa nei dettagli. Con il termine routine intendiamo tutti quei momenti che si ripetono quotidianamente sempre uguali o simili e che scandiscono in maniera regolare la giornata del bambino.

    Di seguito presentiamo l’organizzazione della giornata tipo al Nido sintetizzata in uno schema dettagliato.

    Dalle 7.30 alle 9.00

    Accoglienza dei bimbi nelle rispettive sezioni.

    Dalle 9.00 alle 10.15

    Ci si turna per andare in bagno a fare pipì nei divezzi, eventuali cambi pannolino dei piccoli e lavaggio mani. Dopo il bagno ogni gruppo torna nella propria sezione per lo spuntino e poi dedicarsi ad un breve momento di gioco libero (divezzi), mentre per i piccoli si organizza il riposino mattutino.

    Dalle 10.15 alle 11.00

    Si avviano le attività strutturate, che possono svolgersi in sezione, nell’Atelier, nei laboratori, in ‘piazza’ o in giardino.

    Verso le 11.00

    Ogni educatrice porta il proprio gruppo in bagno per pipì, cambio pannolini e lavaggio mani.

    Alle 11.25

    Ci si sposta nelle rispettive sezioni allestite per pranzare.

    Alle 12.00

    Si torna in bagno per lavare mani, bocche, ed effettuare eventuali cambi pannolino.

    Dalle 12.30 alle 13.00

    Per i bambini che frequentano il Nido solo la mattina, avviene l’uscita per tutti nella ‘piazza’.

    Dalle 12.30 alle 15.00

    I bambini che si fermano a dormire, si spostano nella stanza adibita al sonno in cui viene letta loro una storia prima di addormentarsi. Il tempo per il riposo sarà rispettato per permettere ai bambini benessere, ma saranno accolte anche esigenze individuali di riposo.

    Dalle 15.00 alle 15.30

    I bambini vengono portati in bagno per il cambio e lavaggio mani per poi fare merenda nelle rispettive sezioni.

    Dalle 15.30 alle 17.30

    I bambini vengono preparati per l’uscita e svolgono giochi e attività con l’educatrice fino al ricongiungimento con i genitori.

  • Iscrizione e Criteri di Accesso

    Il servizio è destinato ai bambini, in età compresa tra i 6 mesi e i 3 anni, di qualunque nazionalità, secondo il seguente ordine di priorità d’inserimento:

    • residenti nel Comune di Marmirolo,
    • non residenti ma con genitori che lavorano sul territorio comunale;
    • non residenti.

    I moduli d’iscrizione si ritirano presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune di Marmirolo, o presso l’asilo nido “Il girotondo”,  dove verranno date a tutti i genitori interessati le informazioni necessarie. Le domande vanno presentate dal 1 al 31 maggio, per l’anno educativo successivo.

    Sulla base delle domande pervenute il Responsabile del Servizio predisporrà la graduatoria così come previsto dal vigente Regolamento.

    L’inserimento dei nuovi bambini ammessi avviene a partire dal mese di settembre di ogni anno, secondo il calendario appositamente predisposto dal nido.

Ultime News

Contatti

Per qualsiasi tipo di informazione o richiesta, è possibile contattare la nostra sede a Valeggio.

+39.0457951343
Seguici sui Nostri Social